Noi utilizziamo i cookie al fine di dare la possibilità ai nostri clienti di utilizzare e navigare le nostre pagine web in modo funzionale, mostrando la nostra offerta in maniera esauriente.
Durante la navigazione sul nostro sito web acconsenti al salvataggio dei cookie sul tuo computer.

Patagonia Torrentshell Giacca per la pioggia nero

129,90 €  IVA compresa Spedizione gratuitaall'interno di Italia   escluse spese di spedizione  

disponibile subito, tempi di consegna ca. 3 - 5 giorni lavorativi

esaurito

Big in service:

Connessione
sicura
Consegna
gratuita a partire da 69 € in IT
Spedizione di ritorno
gratuita
30 giorni
diritto di reso

Acquisto e pagamento sicuro
Visa
Mastercard

Descrizione more

Patagonia Torrentshell Giacca per la pioggia nero

La giacca Patagonia Torrentshell  è la scelta perfetta in caso di pioggia, neve o nevischio. Grazie al tessuto a 2,5 strati con protezione H2No™ Performance e al Nylon 50-Denier Ripstop la sua membrana non è solo impermeabile ma anche davvero traspirante. Inoltre il materiale esterno è stato trattato con impregnazione DWR.

La giacca è inoltre dotata di un cappuccio regolabile molto efficace in caso di vento, è leggera e si lascia facilmente riporre in una delle sue tasche laterali.

Materiale tessuto esterno:  100% Poliestere

N° articolo: KJ12E06801

Informazioni sul prodotto more

Adatto per: uomo
Tipo: 3° strato (protezione vento/pioggia)
Materiale: 2, 5-lagig
Caratteristiche: antiabrasione, traspirante, inseribile, impermeabile, antivento
Chiusura: zip intera frontale, protezione al mento, aletta proteggivento esterna, aletta proteggivento interna
Tasche: 2 tasche laterali
Aerazione: zip sotto le ascelle
Cappuccio: regolazione multipla, con visiera, s'inserisce nel colletto
Regolabilità: estremità delle maniche, bordo
Rivestimento: DWR (durable water repellent)
Materiale principale:
H2No™ Performance Standard Shell: strati 2,5(88 g/m², tessuto 50-Denier Ripstop in nylon)
Colonna d'acqua: 10.000 mm
Peso: 345 g
Taglia/misura: m
Extra:
impermeabile, traspirante 

Domande sull'articolo more